Anche l'Italia U19 di Comuzzo pareggia e conquista il pass per la fase elite degli Europei di categoria. Solo panchina per il giovane difensore viola

Scritto da Redazione  | 
COMUZZO

Così i grandi, così i giovani. L'Italia U19 di Corradi pareggia 2-2 contro la Svezia e strappa il pass per la fase élite degli Europei 2024 di categoria, che sono in programma dal 15 al 28 luglio in Irlanda del Nord. Alla seconda fase di qualificazione passano infatti le prime due di ciascun girone più la miglior terza (Italia seconda nel girone 4 dopo la Svizzera). 

Decisivo per il pareggio Pafundi, attaccante azzurro autore di una doppietta (un gol su rigore), per rispondere alle reti di Stroud e Ayari. Nessun minuto in campo, invece, per l'unico viola convocato per la sfida: Pietro Comuzzo

Comuzzo: "La perdita di mia madre è stata un colpo difficile da superare. Italiano è stato coraggioso a mettermi in campo. Mi ispiro a Chiellini e Van Dijk"
E' stato un 2023 indimenticabile, in tanti sensi, per il difensore della Fiorentina, Pietro Comuzzo. La perdita del...

💬 Commenti