Eike Schmidt in primo piano
Eike Schmidt in primo piano

Il candidato sindaco del centrodestra al Comune di Firenze Eike Schmidt ha parlato della situazione che riguarda lo stadio Artemio Franchi in vista del ballottaggio con Sara Funaro del centrosinistra che sarà tra poco più di una settimana. Di seguito le sue parole sui social.

‘Se sarò sindaco sospenderò i lavori al Franchi’

“Da quest’anno e per molto tempo allo stadio non ci sarà posto per tutti i tifosi. La società è ai ferri corti con il Comune che in questi anni ha impedito la soluzione più logica: lo stadio nuovo! Cosa farò se sarò sindaco? Sospenderò i lavori al Franchi. Inizierò subito il progetto per lo stadio nuovo (gli spazi ci sono) che sarà costruito e finanziato dalla Fiorentina o con project financing". 

‘Prima daremo una casa adeguata alla Fiorentina e ai tifosi, poi…’

"Si può fare velocemente, come è successo per il Viola Park e costerà meno di adeguare lo stadio attuale. Quando la squadra e i tifosi avranno finalmente una casa adeguata, avvieremo  la riqualificazione del Franchi. Sarà il Centre Pompidou del ventunesimo secolo. Un struttura all'avanguardia per l'architettura, il design, la tecnologia in collaborazione con imprese e università. La produzione culturale di Firenze sarà di nuovo al centro del mondo!”. 

La capienza? No, il vero problema del Franchi in ristrutturazione si chiama settore ospiti
Facciamo finta per un attimo che non ci sia il ricorso contro i lavori al Franchi della Fiorentina e che tutto possa pro...

💬 Commenti (117)