De Santis: "Difficile arrivare a David per la Fiorentina, ha valutazione altissima. Insigne ha cambiato agente ed è da monitorare. Infantino in prestito? Dipende da Italiano"

Scritto da Redazione  | 

Lorenzo De Santis, procuratore e agente FIFA, ha toccato molti argomenti di mercato in ottica Fiorentina a Lady Radio, durante un collegamento con l'emittente toscana.

Parla così De Santis: “Jonathan David? È molto chiacchierato ed è stato pagato dal lille con cui ha fatto molto bene. Il Napoli ci aveva pensato seriamente qualora fosse partito Osimhen, ora ci pensa il Milan che ha bisogno di un numero 9. Il canadese ha una valutazione importante, superiore ai 50 milioni di euro, non è facile arrivarci. Va a scadenza nel 2025 e si può far leva sulla volontà del calciatore, ma è un profilo di assoluto livello a cui è molto difficile poter puntare”.

“La Fiorentina davanti ha tanti giocatori ma molti non sono riusciti a rendere, se togliamo Gonzalez. Mancano gol da Ikone Sottil Brekalo e Kouame. Un esterno di livello potrebbe permettere il salto di qualità in avanti, ma vanno capite le priorità della Fiorentina a riguardo. Infantino in uscita? Da capire se potrà avere spazio o meno per una scelta del genere. Credo che i calciatori spesso migliorino giocando e quando arrivano da altri continenti va messo in conto il periodo di ambientamento, molto dipenderà da Italiano”. 

Prosegue l'agente: “Insigne? È fresco di cambio procuratore e spesso in questi casi c'è attenzione verso scelte professionali diverse. L'esperienza canadese non è stata felice, ma è pur sempre un classe ‘91, con anni di carriera importanti davanti e ha mostrato cose importanti con Napoli e Nazionale, è un profilo da monitorare e tenere sott’occhio. Attenzione alla situazione in casa Boca, presto ci saranno le elezioni in casa Xeneizes, e la squadra non sarà in Libertadores il prossimo anno. Chissà che questo non possa influire anche sul mercato e i gialloblu hanno tanti elementi interessanti”.

La Fiorentina scandaglia il mercato degli attaccanti. E il sogno gioca in Francia
L’intenzione della Fiorentina, almeno per il momento, sembra quella di non sfiduciare subito gli attaccanti acquistati...

💬 Commenti (1)