Barsanti: "Fiorentina allo stadio di Lucca? Ho letto le dichiarazioni di Giani, ma l'ipotesi è impraticabile per tanti motivi"

Scritto da Redazione  | 

L'assessore allo sport del Comune di Lucca Fabio Barsanti si è espresso in merito all'ipotesi di far giocare la Fiorentina allo stadio Porta Elisa: “La vedo una soluzione largamente impraticabile. Ho letto la notizia questa mattina sui media locali – dichiara l’assessore in una nota – e, come premessa, preciso che la telefonata interlocutoria non c’è stata, almeno con il sottoscritto. A mio personale avviso l’ipotesi giornalistica formulata è largamente impraticabile per una serie di motivi facilmente immaginabili”.

I motivi

"In primis il traffico - ha detto l'assessore in una nota - e poi l’ordine pubblico e la sua gestione in generale, senza contare i requisiti che servirebbero per la serie A. Da ciò che emerge dalle dichiarazioni del presidente Giani mi pare che la questione Fiorentina riguardi o possa riguardare non solo Lucca ma anche altre città, e dai contenuti dell’articolo dovremmo casomai aprire una riflessione seria a livello regionale sulla situazione e le condizioni degli stadi in Toscana”.

Problemi di capienza

“Nell’articolo, tra l’altro – prosegue Barsanti - si attribuisce al Porta Elisa una capienza attuale di 12000 posti. Cosa attualmente non corrispondente alla realtà, perché con gli ultimi interventi dell’attuale società siamo arrivati a una capienza complessiva di 5217 posti. Ricordo inoltre come il futuro del Porta Elisa sia prima di tutto nelle mani della Lucchese e dell’Aurora Immobiliare, perchè l’amministrazione comunale, com’è noto, da parecchio tempo è in attesa di una linea definitiva da parte delle due compagini per poter portare avanti l’iter progettuale del nuovo stadio. Dopo l’ultimo incontro avvenuto in comune prima di Natale, è stato preso l’impegno di arrivare con questa linea definitiva il 22 gennaio. Data oltre la quale, per motivi legati all’agibilità per il prossimo campionato, non siamo intenzionati ad andare né è possibile andare. Se ciò accadrà, il Comune sarà costretto a lavorare a una soluzione alternativa”.

L'ultima parola ai cittadini

“Una cosa è sicura – dichiara infine l’assessore allo sport - : sullo stadio di Lucca decidono e decideranno i lucchesi, e qualsiasi soluzione che si intenderà portare avanti non potrà prescindere dall’opinione di chi da sempre del Porta Elisa è il maggiore fruitore, ovvero i tifosi”.

Giani: "Passeremo in rassegna gli impianti toscani per trovare una soluzione per la Fiorentina. Modena e Cesena lontane". E spunta l'idea Lucca
Scendo in campo, seppur prudentemente, anche il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani sul tema stadio in casa F...

💬 Commenti (19)