Oltremanica il 'The Guardian' prende la Fiorentina (e Luca Ranieri) ad esempio per analizzare come combattere l'abolizione del decreto crescita in Serie A

Scritto da Redazione  | 

L'abolizione del decreto crescita nel mondo del calcio ha fatto scalpore in questi ultimi giorni, destando più di qualche preoccupazione da parte dei club italiani a poche ore dall'inizio del calciomercato invernale. Il decreto ha inciso profondamente sulla Serie A, riducendo fino al 50% il carico fiscale per le squadre che ingaggiano giocatori dall'estero, ma da ora in poi non sarà più così, aumentando notevolmente i costi sul mercato. 

Per analizzare la situazione e avere un esempio pratico di come i club italiani si possono smarcare da problemi simili, oltremanica è il notissimo quotidiano ‘The Guardian’ a prendere la Fiorentina e Luca Ranieri come modello. 

Analizzando gli ultimi anni di carriera del difensore viola, che da pedina esterna al progetto è diventato un giocatore fondamentale per la squadra di Italiano, sul proprio sito il quotidiano inglese dice come la Fiorentina, come ogni altro club in Italia, troverà le sue opzioni ridotte dalla decadenza del decreto crescita, ma non avrà bisogno di guardare lontano per ricordarsi che questo non deve essere il disastro che gli altri club prevedono. La crescita di elementi del settore giovanile come Luca Ranieri o Michael Kayode sono fondamentali per arginare il problema. 


💬 Commenti (2)