Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Italiano e Sarri. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Italiano e Sarri. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Una serata quella di ieri che riaccende l'entusiasmo. La Fiorentina sfodera una grande prestazione e riesce a battere la Lazio

“Se non è la più bella…”

Il giornalista del Corriere dello Sport-Stadio, Alberto Polverosi, esalta stamani squadra e tecnico: “Se non è stata la più bella partita dei tre anni di Vincenzo Italiano a Firenze poco ci manca - scrive Polverosi sul quotidiano sportivo - Dominata ma persa nel primo tempo. Dominata, rimontata e vinta nel secondo. La Lazio ha assistito allo spettacolo dei viola, barcollando da una parte all’altra”.

“Italiano ha osato tantissimo”

E poi: “Italiano ha osato. Tanto, tantissimo. E ha avuto ragione. Un regista puro (Arthur) sulla linea della mediana, poi cinque attaccanti, Sottil e Gonzalez sugli esterni, Beltran e Belotti al centro, più un simil-trequartista come Bonaventura. O bene bene o male male. Giusta la prima. La Fiorentina è andata bene bene e per la prima volta da quando Italiano allena i viola è riuscita a battere la Lazio di Sarri”. 


💬 Commenti (10)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo