"L'infortunio lo ha condizionato, ma Mina può diventare un trascinatore di questa Fiorentina"

Scritto da Redazione  | 
Il difensore colombiano Yerry Mina. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Il rigore pesante e poi il balletto: Mina si prende la scena

Ci vuole coraggio per presentarsi sul dischetto e mettere all'incrocio un pallone pesantissimo, e da questo punto di vista non si può dire nulla a Yerry Mina. Un giocatore che non può e non deve rappresentare una certezza nella rosa della Fiorentina, che però ieri sera si è preso la scena a modo suo tra rigori, balletti e gesti… non proprio ortodossi nei confronti di Zirkzee

L'opinione di chi lo conosce bene

A Radio Bruno Toscana l'ex procuratore di Mina, Mario Mauri, ne ha parlato così: “Mi aspettavo che alla Fiorentina trovasse più spazio, ma capisco che l'infortunio possa aver influito. Inoltre i suoi compagni di reparto stanno facendo molto bene e prima di prenderne il posto Mina deve entrare perfettamente nei meccanismi della difesa. Ha un fisico che lo costringe a metterci più degli altri a recuperare dopo uno stop, ma il carattere e l'esperienza sono quelli giusti per trascinare la squadra. Da quando l'ho conosciuto è cresciuto molto, prima era timido mentre adesso è un vero leader”. 

Faraoni ha scelto: vuole la Fiorentina. La volontà del giocatore potrebbe prevalere sull'offerta della Salernitana
Tra gli obiettivi di mercato della Fiorentina, uno dei più concreti è senz'altro Davide Faraoni. Il suo futuro sarà q...

💬 Commenti (17)