Questo sito contribuisce alla audience di

Per sostituire Dragowski si va verso una corsa a tre. Eppure nessuno sembra convincere…

Dragowski vuole giocare e la Fiorentina è pronta ad assecondarlo: per lui un ritorno allo Jagiellonia oppure un trasferimento all’Ascoli. Ma quel che preoccupa maggiormente Corvino è la ricerca di un suo sostituto, quindi di un portiere di buona qualità ma disposto a fare il secondo di Lafont. L’impressione è che si vada sempre di più verso una corsa a tre, con Perri, Leali e Marchetti candidati forti. Il primo è una giovane scommessa di cui in Brasile parlano molto bene ma che a Firenze troverebbe poco spazio. Leali invece ha già calcato i campi italiani, ma è nel pieno della carriera e forse il ruolo di dodicesimo non sarebbe proprio l’ideale per lui. Infine Marchetti potrebbe essere il profilo più adatto considerando la carta d’identità, tuttavia le sue recenti prestazioni hanno evidenziato una condizione davvero pessima; un suo eventuale arrivo sarebbe dunque finalizzato soltanto al ruolo di chioccia per Lafont, mentre lascerebbe non poche perplessità nel caso in cui dovesse essere chiamato a scendere in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.