Questo sito contribuisce alla audience di

Pezzella riaccende la luce ma per Pioli c’è una missione complicata all’orizzonte

E’ rientrato proprio alla vigilia del ricordo del suo Capitano, Davide Astori, reimpossessandosi di quella fascia e di quella posizione che con il compagno condivideva sempre. E la differenza con German Pezzella in campo si è vista, anche se la Fiorentina poi ha imbarcato un po’ troppa acqua e incassato altri tre gol, che sommati alle due precedenti sfide fanno nove in una settimana. Decisamente troppi per una squadra che all’inizio si basava proprio sull’impermeabilità del suo reparto difensivo; c’è un equilibrio da ritrovare ora per Pioli, con l’argentino nuovamente arruolabile e tornato in anticipo rispetto al previsto, con la possibilità a questo punto di riportare nuovamente Milenkovic sulla destra e ritrovare un assetto magari in grado di sostenere un attacco un po’ più pesante rispetto a inizio stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Chi mi preoccupa di più è Milenkovic, ultimamente gli vedo fare troppi errori, per assurdo era meglio quando giocava fuori ruolo a destra.

  2. Massimiliano Arvonio

    Sarà un finale di campionato da schifo, pioli non ci prende nemmeno se lo si aiuta, la squadra e penosa e la società non esiste

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.