Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Ho grande fiducia in Norgaard, sia lui che Vlahovic sono calciatori pronti a giocare. Questi momenti ci serviranno per crescere”

In chiusura di conferenza stampa, il tecnico Pioli ha parlato anche del danese Norgaard e del Sassuolo: “Questa settimana ho fatto giocare di più i miei giocatori, in situazioni di 11 vs 11, a differenza delle altre settimane le partite sono finite sempre con tanti gol. Gli attaccanti hanno fatto gol in settimana, devono pensare alla rete e che la palla che gli arriva potrebbe essere l’ultima. Questo mi aspetto dalla mia squadra a partire da domani. Soluzione Norgaard? Può essere, nella squadra vedo certi equilibri e non credo che sia quella la posizione del campo che ci ha tolto qualcosa nei risultati. Credetemi, di Norgaard ho grandissima stima, ha subito un infortunio quando era al top della condizione. Quando sarà chiamato in causa si farà trovare pronto, è una bella persona e un buon giocatore. Il fatto dei ‘giocatori misteriosi’, credo che in ogni squadra ci siano giocatori che giocano di più o meno. Da Vlahovic a Norgard o Hancko, sono tutti giocatori pronti per giocare e nei quali ho fiducia, poi che sia domani o più avanti vedremo.  Il Sassuolo? Ha cambiato un po’ da inizio campionato, piace palleggiare e costruire dal basso, all’inizio verticalizzava un po’ meno. Ha esterni di qualità e molto veloci, è una squadra che può creare difficoltà. Se basta una scintilla? I risultati fanno la differenza, soprattutto in una squadra molto giovane come la mia. Un risultato positivo renderebbe la squadra meno ansiosa, più entusiasta, con la testa un po’ meno pesante. Ma tutti i momenti che stiamo passando ci serviranno per crescere, abbiamo un’identità di gioco ben chiara. Dobbiamo dimostrare di essere una squadra unita e forte, prima riusciamo a invertire il trend e prima riusciremo a tornare a giocare con quella leggerezza di cui questa squadra ha bisogno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. “Pronti a giocare”, “ho grande fiducia in Norgaard”…Le comiche, l’ennesima conferenza stampa ridicola e piena di fuffa e zero entusiasmo.

  2. Pioli se sono pronti e lo sono mettiamoli dentro. Domani col doppio centravanti. Ansiosi, giovani, spensierati tutti aggettivi da togliere dal nostro vocabolario. Cattivi, determinati, concentrati, queste le caratteristiche da avere. Domani non esiste non vincere. Chiesa se non ce la fa, non lo rischiamo. Le soluzioni ci sono, crederci.

  3. L`anno scorso ci avete bombardato le p…… dicendoci che era di transizione, ma per cosa…per andare in serie B? Buffoni, andatevene tutti. Ci state rubando un`amore e una passione.

  4. Pioli sa bene il valore di Noorgard , se chi entra è peggio di chi esce meglio lasciar perdere !
    Su Vlahovic e Hancko non mi esprimo , forse non li giudica pronti, io il primo lo proverei al posto di quel morto che mandiamo in campo !

  5. Ma quante cazz–e spara questo ,e piu bugiardo di pinocchio,Purtroppo ci tocca sorbircelo fino alla fine .

  6. Non riesco ad immaginare cosa sarebbe successo a Norgaard e Vlahovic se Pili non avesse avuto fiducia in loro. Pioli non può essere l’allenatore della Fiorentina, sta rovinando quel poco di buono che la squadra aveva mostrato. Via lui, Corvino, Bigica e Cognigni.

  7. Io giocherei così:
    Lafont; Milenkovic Pezzella Hugo Hancko; Veretout Castrovilli Meli; Chiesa Vlahovic Montiel.
    Squadra con cui puntare alla salvezza tranquilla quest’anno, prossim’anno all’europa, e fra due allo scudetto

  8. E allora fallo giocare Vlahovic….cavolo ! Lento….sei lento Pioli……buttatelo fuori questo pseudoallenatore….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.