Questo sito contribuisce alla audience di

Pioli: “Oggi sono ancora più felice e determinato nell’essere allenatore della Fiorentina. Domani uno tra Norgaard e Dabo in campo”

Ancora alla ricerca della vittoria, Stefano Pioli parla in conferenza stampa alla vigilia del derby con l’Empoli: “Credo che come stia non sia così importante o che possa interessare. Un anno e mezzo fa, alla mia prima conferenza, ero felice di essere allenatore della Fiorentina, oggi lo sono ancora di più e sono ancora più motivato e determinato. I miei giocatori hanno lavorato con al giusta motivazione, poi quello che ho visto io non è così importante, lo è quello che riusciremo a mettere in campo domani. Ho sempre pensato che non esistano sistemi di gioco per far vincere ma l’interpretazione, le qualità e la determinazione: sono qualità che dovremo mettere in campo domani. Simeone sbloccato? Il gol per Giovanni è stato molto importante e in settimana ho avuto segnali in questa direzione. E’ tornato il giocatore voglioso e determinato, che conosciamo. Empoli con Iachini? Non me ne voglia Iachini ma non ho voglia di parlare di Empoi, devo pensare alla mia squadra e a mettere in campo i miei nel modo migliore. Norgaard? Domani giocherà uno tra lui e Dabo, Christian sta bene. Sceglierò il migliore per la partita e l’altro dovrà essere pronto a subentrare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. E siamo alle solite ,ma giocare con Dabò e Noorgard e Benassi e metterei anche Gerson insomma cambiare modulo e davanti Chiesa e Simeone . Ricordiamoci che L’Empoli sono abbastanza veloci e bravi in mezzo al campo ,anzi a noi interessa Zajic.

  2. Dentro norgaard. Parli di motivazioni, e dimostratele con i fatti. Basta alibi, bisogna dare e fare di più.

  3. Questo è andato fuori di testa. Uno tra Dabo e Norgard giocherà. Ha fatto la scoperta dell`america. Altrimenti chi giocherebbe a centrocampo?

  4. Se il danese non dovesse giocare nemmeno stavolta significa che va ceduto. Salvo poi magari rimpiangerlo.

  5. Dabo, davanto alla difesa, sarebbe un gravissimo errore; è molto falloso ed i calci di punizione che provocherebbe, a nostro sfavore, ci farebbero rischiare molto; meglio Norgaard, più semplice, pulito negli interventi, anche se un po’ lento come Dabo

  6. Se Norgaard domani non gioca…siamo davvero alle comiche, non c’è altro da aggiungere. Fare la panca a Dabo penso sia inaccettabile e sintomo di grossi limiti.

  7. Nemmeno domani lo mette il danese, preferisce il simpatico e scoordinato Dabo dai piedi a detto da siro a cucire e creare gioco, solo perché lo conosce e ha paura nel rischiare qualcosa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.