Questo sito contribuisce alla audience di

Pontello: “Corvino ha fallito il mercato ma anche Simeone ha limiti evidenti. E la mano di Pioli dov’è?”

A Radio Blu si è espresso sulle difficoltà della Fiorentina anche Niccolò Pontello, nipote dell’ex patron viola: “La squadra soffre non solo di un problema di organizzazione, ma anche di qualità in tutti i reparti. Da Simeone mi aspettavo progressi tecnici e caratteriali, invece palesa ancora limiti evidenti. La Fiorentina è stata costruita sulle 6-7 certezze dell’anno scorso, il problema sono state le scelte fatte sul mercato, ad oggi sono tutte scelte sbagliate. Dopo un terzo di campionato, la campagna acquisti di Corvino sembra un fallimento. Pioli? Nel momento che ha seguito la tragedia Astori è stato molto bravo e la squadra ha dato il suo meglio sull’onda della spinta emotiva. Però nel resto della sua gestione la mano dell’allenatore non si è mai vista. Si è fossilizzato troppo su questo modulo e questa formazione, servirebbe un po’ di coraggio magari lanciando qualche giovane, servirebbe per dare anche una scossa ai titolari. Sottil, Vlahovic, Hancko, perché non provarli?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Supercannabilover

    Pontello = Della Valle = interisti affaristi

  2. Ma vai ca…., avete distrutto la Fiorentina e ceduto un mito…perché dare voce a persone che han fatto del male a Firenze e alla Viola??? Siete alla disperazione…

  3. Caro Pontello detto da te la parola FALLIMENTO suona un po strana sicuramente di fallimenti te ne intendi bene!!!!!!

  4. Concordo al 100% con questa analisi……ps i Pontello, che ci hanno portato a 15′ dal terzo scudetto, sono stati rincorsi e vilipesi……Ed a questi braccini marchigiani non si può rivolgere alcuna critica? Ma per piacere….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.