Questo sito contribuisce alla audience di

S.O.S. Pioli

Stefano Pioli è un allenatore in difficoltà. La Fiorentina non vince da otto partite, segna a fatica, commette errori e l’allenatore reggiano non riesce a trovare una soluzione per rendere meno prevedibile questa squadra. Perché non valorizza alcuni dei suoi titolari cambiando, anche di poco, la posizione? Perché sembra così tutto fermo? La domanda però che si erge sopra le altre è: “Ma la società vuole ancora Stefano Pioli?” Il suo cammino in viola continuerà oppure i Della Valle hanno altre idee?  Perché ancora non si è discusso di un rinnovo? Questa situazione di stallo, sicuramente, pesa molto anche nel lavoro di un professionista come Pioli. Adesso è il momento di reagire, ma anche Pioli ha bisogno di conferme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Pioli è una brava persona, ma come allenatore è alquanto modesto, e gli esoneri subiti ne son testimonianza. Deve essere esonerato subitaneamente!……Oltre al NON gioco, palesiamo una pessima condizione atletica……ps via iDV da Firenze!!!

  2. Le conferme si devono meritare e al momento non ci siamo assolutamente. Se si incupisce perché non gli hanno ancora rinnovato il contratto, non è un allenatore e neppure un professionista. Deve svegliarsi e dare di più. Capisco l’equilibrio, ma non c’è mai un cambio di passo, un cambio di uomini e di modulo. Mentalità da perdenti. I pareggi festeggiati come vittorie. Giocatori fuori ruolo. Mai le 2 punte. Svegliarsi fin da subito. Mi sembra che la società sia stata fin troppo paziente.

  3. Perchè secondo Voi il mister meriterebbe la riconferma dopo aver distrutto un centrocampo funzionante e promuovendo un attacco con sole 2 punte d un età media di 20 anni e senza un portiere d’esperienza (Viviano?). Meno male che Pioli ha rimandato il rinnovo quando le cose andavano bene! Non credo guardando la classifica attuale che, dopo la Lazio fino ad arrivare a noi, abbiano giocatori più forti! Hanno solo tecnici migliori che mettono i giocatori al posto giusto, giocano con 2 punte vere, ruotano di più la rosa e soprattutto fanno cambi coraggiosi rimediando le partite (Pioli ha riagguantato il pareggio domenica scorsa, per il resto, sempre cambi peggiorativi, ruolo per ruolo o difensivistici per chiudersi e prendere il goal avversario).

  4. La squadra è mediocre, ma per giocare così male bisogna davvero impegnarsi.

  5. conferme ?? ma di cosa stiamo parlando pensasse a far giocare meglio la squadra che siamo di una scrsezza unica come idee e come gioco … ma per favore

  6. Anche il rinnovo? Non bastano i danni che sta facendo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.