Questo sito contribuisce alla audience di

Valcareggi: “Se fossi la Fiorentina prenderei subito Balotelli, farebbe la differenza. Raiola non ha voglia di lavorarci e…”

Il procuratore Furio Valcareggi, agente anche del viola Michele Cerofolini, a RMC Sport, è intervenuto sul divorzio a fine stagione tra Nizza e Mario Balotelli. Sull’attaccante azzurro, di cui si è vociferato anche in chiave Fiorentina, ha detto: “Avrà del rammarico, ma potrebbe aiutarsi anche lui. Mancini fa di tutto per recuperarlo. Io se fossi la Fiorentina, lo prenderei subito, perché è un giocatore che fa la differenza. Siamo ‘mosci’ lì davanti e lui lo prenderei volentieri. Balotelli è un grande giocatore, ma Raiola, che è un genio, non ha avuto voglia di lavorarci. Lo doveva migliorare, troppo facile fare il procuratore così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Mario Balotelli si trascina da sempre problemi interiori che ne limitano l’enorme talento, ma se trova un allenatore …amico, può ancora diventare auello che di lui pensano tutti i grandi campioni che hanno giocato insieme a lui.Forza Mario.

  2. se un’allenatore ci sa fare…è IL PIù FORTE ATTACCANTE ITALIANO X DISTACCO…..

  3. Eh Valcareggi hai scoperto l’acqua calda…peccato che non verrà mai perchè abbiamo una proprietà di micragnosi.

  4. anche io lo prenderei. ma l ingaggio?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.