Questo sito contribuisce alla audience di

A Perugia un altro caso di DASPO ad un calciatore

Il Questore della città di Perugia, Giuseppe Bisogno ha notificato ad un calciatore di Seconda Categoria Umbra, un provvedimento di DASPO. Il giocatore, accusato di aver colpito con un calcio l’arbitro dopo una espulsione, non potrà accedere ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive. Un provvedimento, quello del procuratore perugino, che non è più cosa rara davanti ad episodi di violenza in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Pedate all’arbitro in seconda categoria?
    Accident’a quelle che vanno di fora!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.