Questo sito contribuisce alla audience di

Archivi Autore: Francesco Matteini

Giornalista professionista, è stato capocronista e responsabile della redazione sportiva del quotidiano La Nazione e caporedattore del Corriere Fiorentino, inserto fiorentino del Corriere della Sera. Collaboratore de La Stampa e del Sole 24 ore, opinionista in trasmissioni radiofoniche sportive locali, è editorialista di Fiorentinanews.com

Come dominare una partita e portare a casa solo un punticino. Inter sfrutta al massimo il fattore c…Della Valle, vogliamo metterci qualcosa nella calza della Befana?

Come dominare una partita, creare occasioni da gol a gogo, mettere alle corde una delle squadre in lotta per lo scudetto, rischiare pochissimo e portare a casa solo un punticino. L’Inter sfrutta al massimo il fattore culo: la palla respinta da ...

Leggi Articolo »

AMBIZIOSA, PEZZELLA, TRAUMA, ZAVORRA: L’ALFABETO VIOLA PER UN PRIMO BILANCIO DELLA STAGIONE

Ambiziosa è uno degli aggettivi (l’altro è “competitiva”) usati dai dirigenti della Fiorentina per descrivere le caratteristiche della squadra. Secondo la definizione che ne dà il dizionario Garzanti, l’ambizione è “volontà di ottenere qualcosa che si desidera ardentemente; viva aspirazione ...

Leggi Articolo »

Mani di burro colpisce ancora. Ma i rossoneri fin dai tempi in cui ogni inciampo di Balotelli era rigore, godono di…

Premessa: il risultato è falsato dalla mancata espulsione di Romagnoli per fallo su chiara occasione da gol. Un Milan fisicamente abbastanza provato, in dieci dal 38° del primo tempo, difficilmente avrebbe salvato la pelle. Ma si sa, i rossoneri, fin ...

Leggi Articolo »

Quando la Fiorentina mette in campo tutte le sue mediocrità nessun avversario diventa battibile

Quando la Fiorentina, come ieri sera, mette in campo tutte le sue mediocrità (che sono molte) nessun avversario diventa battibile. La Lazio fa un gol e poco più, i viola neanche quello. Squadra pasticciona, senza uno straccio di idea di ...

Leggi Articolo »

Babacar come Giulio Cesare e i tiri alla “viva il parroco”

Ci voleva una scarpata di Babacar per buttare in porta la palla. A niente sono serviti alcuni cross al bacio predisposti da Chiesa, nessun “falco” da area di rigore ne ha approfittato. Continua il festival del tiro sbilenco. Di solito ...

Leggi Articolo »

Un nubifragio di errori con aggravante. Colpe di Pioli? Neanche Mourinho e Guardiola insieme sarebbero riusciti a cambiare la partita

Quante occasioni da gol ha creato la Fiorentina? Dieci? Quindici? Venti? E quante ne ha concretizzate? Neanche una. Invocare la mala sorte non sarebbe dignitoso. Abbiamo assistito ad un nubifragio di errori. Una caterva di tiri sballati. Una miriade di ...

Leggi Articolo »

L’ampia casistica dei colpi di c… e i tanti errori del commentatore Rai

La Fiorentina vince ai rigori ma nei tempi regolamentari. Qualcuno ricorderà che il successo è stato determinato, oltre che dalle decisioni del Var, anche dalla fortuna che ha dirottato su palo e traversa due tiri della Samp a portiere battuto. ...

Leggi Articolo »

Tra Var e legni anche la Sampdoria ha avuto il colpo di c*** e Sanchez è peggio di un colapasta

La Fiorentina vince ai rigori ma nei tempi regolamentari. Qualcuno ricorderà che il successo è stato determinato, oltre che dalle decisioni del Var, anche dalla fortuna che ha dirottato su palo e traversa due tiri della Samp a portiere battuto. ...

Leggi Articolo »

Pioli ha inceppato i meccanismi oliati di Sarri. Pezzella trasforma Mertens in una comparsa. Astori? Un Borja Valero arretrato

La Fiorentina porta a casa un pareggio che, ancor più di quello a Roma contro la Lazio, vale un punto in classifica ma assai di più per il morale. E se il Napoli non è stato brillate come al solito ...

Leggi Articolo »

Gli alti e bassi inevitabili di una squadra né carne, né pesce. Ma stavolta c’è un piatto casalingo ben cucinato e altamente digeribile

La Fiorentina fa il salto in lungo e con la vittoria sul Sassuolo passa dal 12° al 7° posto in un sol balzo. Sarà così per tutto il campionato. Alti e bassi, inevitabili per una squadra che non è né ...

Leggi Articolo »

Un punto inimmaginabile. Simeone? Il niente che corre a vuoto

Gara a ritmo forsennato dalla quale la Fiorentina esce con un punto alla vigilia inimmaginabile. Grinta, determinazione, velocità (anche a scapito della precisione) e il Var: questi gli ingredienti che hanno permesso ai viola (in orribile tenuta verde) di pareggiare ...

Leggi Articolo »

CHIESA, DELLA VALLE E UN INVESTIMENTO PER FAVORIRE IL PASSAGGIO DI PROPRIETA’

Un sontuoso rinnovo contrattuale (peraltro più che meritato) per il giovanissimo Federico Chiesa può lenire il profondo disagio di buona parte della tifoseria nei confronti dei Della Valle? Certamente dà un contributo a non acuire i contrasti. Pensate quale sarebbe ...

Leggi Articolo »

Il gol di Chiesa come un dito nella diga che sta per crollare. Pioli ha così tanta fiducia nella panchina…che rinuncia al terzo cambio

Il gol di Federico Chiesa a dieci minuti dal termine è solo un puntello alla diroccata “casa viola”. Il gioco mostra crepe da ogni parte: in difesa, a centrocampo, in attacco. La fase realizzativa è terremotata: le statistiche annotano 20 ...

Leggi Articolo »

Centro sportivo della Fiorentina, siamo ad un punto di svolta. Mencucci: “Due aree che si confanno ai nostri fini”

Il “progetto centro sportivo” della Fiorentina è ad un punto di svolta. E Bagno a Ripoli potrebbe esserne protagonista. Daniela Maffioletti, membro del consiglio di amministrazione della società viola e responsabile degli interventi immobiliari (stadio compreso), ha sul tavolo due ...

Leggi Articolo »

Per loro entra Perotti, per noi Sanchez. Hai voglia ad essere di bocca buona, la differenza si sente

Dalla fiera del gol la Fiorentina torna senza neanche un punticino. Tutto come previsto, per quanto riguarda il risultato. La Roma è troppo più forte in campo e ‘troppissimo’ più forte in panchina. Per loro entra Perotti, per noi Sanchez. ...

Leggi Articolo »

BASTA CON LA FAVOLA DELLA GIOVENTU’: ALCUNE MEDIOCRITA’ DELLA FIORENTINA NON HANNO ALIBI

Pietà! Fermate questa sinfonia ipocrita di giustificazionismo da gioventù. Ormai non c’è dibattito sulle sorti della Fiorentina in cui non vi sia qualcuno che se ne esce con la frase: è una squadra giovane, bisogna darle il tempo di crescere. ...

Leggi Articolo »

Torna la Fiorentina in formato fatebenefratelli. Un primo tempo da andare a nascondersi

Torna la Fiorentina in formato fatebenefratelli. I viola regalano al Crotone la prima vera vittoria in campionato (l’altra era stata sul già defunto Benevento) e i primi gol stagionali a Budimir e Trotta. Più tremebondi di un creme caramel, più ...

Leggi Articolo »

Tre vittorie fanno una prova: lo dice anche Agatha Christie. San Traversa ci ha fatto due grazie

Una vittoria è un indizio, due vittorie sono una coincidenza, tre vittorie fanno una prova. Parafrasando Agatha Christie si può concludere che la Fiorentina è meno peggio di ciò che appariva solo qualche settimana fa. Stavolta l’avversario era di livello, seppur ...

Leggi Articolo »

Almeno non siamo i primi polli ad aver regalato punti al Benevento. Superato il secondo ostacolo psicologico

E anche questa è fatta. Non vincere a Benevento, passando per i primi “polli” che regalano punti alla formazione giallorossa, sarebbe stata una mazzata sull’orgoglio, la fiducia in se stessa e l’amor proprio della squadra (e anche dei tifosi viola). ...

Leggi Articolo »

Un primo tempo screziato dalla sfortuna e la consueta incapacità di mantenere la porta inviolata

La vittoria della Fiorentina era imprescindibile per non precipitare nel baratro della depressione e della paura. E i tre punti sono arrivati, per tutto il resto c’è Mastercard. Il successo è frutto di un primo tempo dipinto solo di viola ...

Leggi Articolo »

Il baule delle attenuanti è vuoto e il Chievo si mangia il centrocampo della Fiorentina a merenda

Il baule delle attenuanti ormai è vuoto. Sette partite di campionato non fanno della Fiorentina ancora una squadra. Il Chievo si mangia il centrocampo viola a merenda. Biraghi trasforma Castro in Cristiano Ronaldo. La scelta di Pioli di insistere su ...

Leggi Articolo »

Ladri! Un’associazione a delinquere a favore di una squadra di impuniti

Ladri!!! L’Atalanta, con la complicità dell’associazione a delinquere Pairetto + Var, ruba un pareggio che, sul campo, avrebbe forse perfino meritato. Ma le partite vanno vinte regolarmente, non basta meritarsele. Il risultato di stasera è chiaramente falsato da decisioni arbitrali, ...

Leggi Articolo »

Pioli prosciuga i timori reverenziali alla squadra. Ma Benassi in quelle condizioni è una palla al piede

Una sconfitta che non fa male. Pioli infonde alla Fiorentina personalità e ne prosciuga i possibili timori reverenziali in maniera così profonda che nessuno si accorge che i viola sono in dieci e gli avversari in undici. Detto questo la ...

Leggi Articolo »

L’equilibrio sonnolento rotto da Chiesa. E stavolta la Fortuna ci ha fatto l’occhiolino

Primo tempo alla valeriana, secondo al peperoncino. A rompere un equilibrio sonnolento ci pensa Chiesa, vero mattatore della gara, nonostante una prima parte abulica. La Fortuna, in altre circostanze senza pietà, ha invece strizzato l’occhio alla Fiorentina mettendo il palo sulla ...

Leggi Articolo »

E SE TORNA DELLA VALLE…UN ACCORATO APPELLO A RIPORRE NEGLI ARMADI LA CONTESTAZIONE

Gira voce che Andrea Della Valle potrebbe tornare allo stadio per la partita contro il Bologna. Francamente, senza un chiarimento su passi indietro, cessati divertimenti e proclami di messa in vendita della società, la sola presenza allo stadio mi lascerebbe ...

Leggi Articolo »

Ambrosini è l’unico a mantenere dubbi sul rigore. E come insiste su “Pezzella all’esordio”. L’arbitro va bene anche senza disturbare il VAR

La Fiorentina batte il cinque. Sarà la flebo di esperienza di Thereau, o le due settimane di allenamento per trovare la formula giusta, o la scarsa consistenza dell’avversario, o un occhio più benevolo del Fato, o hanno portato bene le ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina fa melina in sala stampa: ecco l’antitesi del giornalismo

Come ti anestetizzo una conferenza stampa. Studiate a tavolino o incidentalmente così organizzate, le conferenze stampa della Fiorentina sono l’antitesi del giornalismo. Mi spiego. La conferenza stampa non è un’intervista collettiva, come si potrebbe pensare. Ha regole e sviluppi molto ...

Leggi Articolo »

Ben lontani anche solo da essere una banda di paese

La Fiorentina è una squadra di lotta ma non di governo, almeno per ora. Grinta e impegno non le fanno difetto, tutto il resto di ciò che serve per giocare a calcio invece sì. La palla vaga per trame imperscrutabili ...

Leggi Articolo »

Indifendibili!

Quando il club più titolato e importante del mondo ti invita a giocare una partita celebrativa nel suo stadio, che è un tempio del calcio, hai l’obbligo di presentarti con la miglior formazione possibile. La Fiorentina, ieri sera a Madrid, ...

Leggi Articolo »

IL MISTERO PIU’ GRANDE DEL MONDO

Più arcano di Stonehenge, più inquietante dei cerchi nel grano, più difeso della formula della Coca Cola, il mistero più grande del mondo è questo: come mai, nonostante il susseguirsi delle stagioni pallonare (quella appena iniziata è la sesta in ...

Leggi Articolo »

La Fiorentina? Un alambicco da apprendista stregone in ebollizione

Tre gol di scarto sono troppi, ma due ci stanno tutti. L’Inter è una squadra, ancora da registrare, ma già con una propria fisionomia. La Fiorentina è ancora un alambicco da apprendista stregone in ebollizione in cui sono stati buttati ...

Leggi Articolo »

UN COMPORTAMENTO RICATTATORIO CHE NON PUO’ INGENERARE ALCUNA INDULGENZA

E pensare che avevo visto in Kalinic il prototipo del serio professionista, disciplinato e corretto. Invece devo ricredermi. Delusione cocente. Non ho mai pensato che il rifiuto della Cina potesse essere interpretato come attaccamento viscerale alla maglia viola. Non ce ...

Leggi Articolo »

UNA SORPRENDENTE QUANTO PIACEVOLE FIBRILLAZIONE

In un “elettrocardiogramma calcistico” piatto, l’acquisto di Benassi è una sorprendente quanto piacevole fibrillazione. “E pur si muove” avrebbe detto Galileo davanti all’inquisizione dei tifosi viola. “Eureka”, avrebbe esclamato Archimede scoprendo che un buon calciatore immerso nella formazione titolare riceve ...

Leggi Articolo »

Wolfsburg–Fiorentina 0-2: La trasformazione dal tiki-taka al “gioco a molla”

La Fiorentina è una molla che prova a scattare, anche se non sempre vi riesce. Pioli punta su una riedizione ammodernata del vecchio contropiede: si sta coperti e si parte in avanti soprattutto con gli esterni bassi (Olivera e Gaspar), ...

Leggi Articolo »

Il precampionato più triste che mi sia capitato di seguire

E’ il precampionato più triste che mi sia mai capitato di seguire. Niente che stimoli la naturale curiosità del tifoso all’inizio della stagione. Mi sono fatto il fegato grosso con gli addii di Gonzalo, Borja Valero, Bernardeschi (e altri ne ...

Leggi Articolo »

UN MENU’ AL QUALE MANCANO LE PORTATE PIU’ IMPORTANTI

Sangue freddo e cuore caldo. Il primo è un requisito indispensabile per chi tifa viola. Il secondo è un auspicio, perché oggi se c’è qualcosa di veramente freddo nel petto di ogni fiorentino che segue la Fiorentina, è proprio il ...

Leggi Articolo »

I Della Valle volevano cambiare il calcio, ma invece è il calcio che ha cambiato loro…

Il dibattito su quanti erano i tifosi viola a manifestare davanti al bar Marisa ha del surreale…La notizia non è il numero dei tifosi in piazza, quanto che c’è stata una contestazione nel primo giorno d’avvio della nuova stagione, proprio ...

Leggi Articolo »

LA SITUAZIONE E’ GRAVE MA NON SERIA

La situazione è grave, ma non seria. La citazione di Flaiano sembra la più appropriata per descrivere l’atmosfera che aleggia in questi giorni intorno alla Fiorentina, a chi ne fa parte, a tutto il mondo viola. Oppure, se preferite, si ...

Leggi Articolo »

CAVALLI CUOR DI LEONE

E bravo Cavalli cuor di leone. E’ a conoscenza da anni di obiettivi inconfessabili dei Della Valle, di possibili “intrallazzi”, ma, guarda caso, si sveglia solo ora e lancia i suoi strali. Non sarà che questo travaso di coraggio gli ...

Leggi Articolo »

Il cielo era viola sopra Firenze 13 anni fa. Forse servirebbe una raffica di tramontana…

Non mi piace autocitarmi, ma oggi 20 giugno, anniversario della promozione in serie A della Fiorentina (era il 20 giugno 2004) dopo l’affannosa risalita dalla serie B, sono andato a rileggere quello che avevo scritto allora sulle pagine sportive della ...

Leggi Articolo »