Questo sito contribuisce alla audience di

CAMBIARE MARCIA

La Fiorentina deve cambiare marcia. E’ impossibile credere che questa sia la squadra che abbiamo visto ad inizio campionato. Sono due fotocopie diverse con gli stessi attori. Una è simpatica, intraprendente, unita e con spunti interessanti. L’altra è triste, incapace di convincere e di segnare. La Fiorentina deve ripartire da sè stessa e lo deve fare dal suo allenatore Stefano Pioli. Infatti solo l’allenatore conosce la sua squadra e i suoi giocatori alla perfezione. La marcia è da cambiare perchè c’è bisogno di vincere, per il morale e per i tifosi che mai hanno smesso di sostenere i colori viola. E’ necessario trovare i tre punti per restare agganciati al treno Europa League e per distanziare la zona “calda” che in questa classifica così corta può apparire fin troppo vicina. Sassuolo è uno scoglio da superare. Obbligatoriamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Vincere necessariamente ed obbligatoriamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.