Questo sito contribuisce alla audience di

Cincotta ricorda ancora: “All’andata col Milan arbitraggio negativo ma ormai non si torna indietro. Ma non si deciderà nulla domani”

L'allenatore della Fiorentina Women's Antonio Cincotta. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Vigilia di un super big match per la Fiorentina Women’s: domani al “Bozzi” arriverà il Milan, che all’andata vinse 3-2 con un bel contributo arbitrale. Ne ha parlato così il tecnico viola Antonio Cincotta: “Sicuramente è uno step determinante, una gara che però non sancirà ancora nulla poiché le sfide che restano da giocare sono ancora tante. È vero però che gli scontri diretti hanno un’importanza strategica che non dobbiamo dimenticare. L’arbitraggio fu sicuramente negativo per la Fiorentina, non possiamo dimenticare due episodi chiave, entrambi a sfavore della Fiorentina: il goal in fuorigioco convalidato e la nostra rete regolare annullata. Indietro non si torna però, e adesso dobbiamo giocarci una grande partita senza aggrapparci ad alcuna scusa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Bisogna vincere senza se e senza ma. Possiamo e dobbiamo farcela. L’andata spero abbia insegnato alla società che bisogna essere vigili su certe cose. La morace è un’altra finta moralizzatrice che vuole solo una cosa: avere gli arbitri dalla sua.

  2. Anche a livello di calcio femminile ci sono le ladrate.Non c’e’ proprio piu’ speranza per questo calcio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.