Questo sito contribuisce alla audience di

E ora per Pjaca torna ad aprirsi uno spiraglio ma c’è la minaccia Gerson

Marko Pjaca in fase di riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sicuramente fuori dal tridente titolare, di fatto fuori anche dai cambi, tranne l’assalto finale di Udine: l’infortunio di Mirallas però potrebbe aprire un nuovo piccolo spiraglio per le sorti di Marko Pjaca. Di fatto la prima alternativa a Chiesa, Muriel e Simeone è il numero dieci, che nelle prossime uscite potrebbe trovare un po’ di spazio in più a gara in corso, salvo che Pioli non adotti la soluzione già vista contro il Napoli, ovvero inserendo Gerson nel tridente. E un calciatore adattato davanti sarebbe un po’ più pesante da accettare per Pjaca, che di bocconi amari sta facendo la collezione in questa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Se Pjaca si sblocca psicologicamente, (ma quando?) può essere veramente l’uomo decisivo per questa lunga volata per arrivare in Europa. Cmq penso che Pioli nonon sappia gestire i numeri 10 o trequartisti! Cioè i giocatori di talento, vedi Ilicic e Saponara! Però deve insistere con Pjaca, che se ritorna ad essere quello di un paio di anni fa, è l’unico che può cambiare in positivo questo finale di stagione!

  2. Forza Marko, fatti trovare pronto e dai tutto.

  3. Massimiliano Arvonio

    Cioè, dobbiamo sopportare GERSON ancora??!!Ma allora abbiamo propio delle cacche in SQUADRA x far giocare ancora sta pippa,povera Fiorentina e corvino non e stato capace di trovare uno migliire di sto ciuccio?secondo me la fatto apposta x non dimostrare lerrore che a fatto nel prendere gerson la nullità

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.