Questo sito contribuisce alla audience di

Francesca Casula a FN: “Fiorentina, giù le mani da Maran. Avessi potuto farlo ancora, ai viola avrei tolto Astori”. FOTO: La bella modella e presentatrice

Questa settimana per la nostra Rubrica in Rosa, Fiorentinanews.com ha deciso di interpellare Francesca Casula, modella, presentatrice e grande tifosa del Cagliari.

Francesca cosa sta facendo in questo momento?

“Attualmente ci sono dei progetti in pentola che si stanno sviluppando nel settore pubblicità e tv”.

Da dove nasce la sua passione per il calcio e nello specifico per il Cagliari?

“La passione per il calcio è stata tramandata dalla mia famiglia sin da piccola. Il Cagliari è la mia squadra del cuore ovviamente il mio attaccamento ai colori rossoblu rimangono inalterati, si sta sempre vicino alla squadra. Si soffre e si trionfa assieme”.

Come giudica il cammino fatto fino ad adesso da questa squadra? La salvezza è possibile? 

“Mi affido alla squadra deve solo trovare la continuità, sono sicura che avremmo modo di assistere a delle prestazioni di livello in quanto questa è una rosa con dei giocatori validi. Mi spiace che ora la classifica non sia delle migliori, il Cagliari merita ben altri palcoscenici. Ma si salverà”.

Un giudizio sul lavoro di Maran?

“Confido nel suo lavoro, è un grandissimo professionista so che lui darà sempre il massimo per la squadra in modo tale da raggiungere l’obbiettivo prestabilito”.

Maran è stato accostato in questi giorni alla panchina viola qualora Pioli non fosse più il tecnico gigliato nella nuova stagione, cosa ne pensa?

“Sappiamo tutti che nel calcio i contratti possono subire una variazione dall’oggi al domani con dei clamorosi colpi di scena che stanno dietro l’angolo. Al momento è una notizia infondata. Ci auguriamo che Maran resti qui”.

Che partita si aspetta?

“Concentrazione e risultato!!! Sono consapevole che la Fiorentina ha un potenziale incredibile ma il Cagliari giocando in casa con il sostegno di noi tifosi ha la capacità di fare la differenza e ottenere i punti in chiave salvezza”.

La Fiorentina è la squadra più giovane della Serie A, quali giocatori ruberebbe per portarli a Cagliari?

“Ad oggi nessuno. Il Cagliari ha delle potenzialità e dei giocatori validi. Tempo addietro sicuramente l’unico che avrei voluto strappare alla Fiorentina per averlo nuovamente al Cagliari sarebbe stato Davide Astori, un campione un grande uomo, un esempio per tutti. Un leader dentro e fuori dal campo”.

Pochi giorni fa c’è stata la ricorrenza della morte di Astori, quali sono i suoi ricordi?

“Astori è un ricordo sempre vivo nel mondo del calcio. Emozioni su emozioni. Abbiamo vissuto attimi di commozione alla Sardegna Arena, dove al 13′ del match tra Cagliari e Inter tutto lo stadio ha reso omaggio con un lunghissimo applauso accompagnato dalla sua immagine nel maxi schermo rimasta esposta per 13 secondi, ricordando con un messaggio dello speaker l’esempio di correttezza e lealtà sportiva che è stato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Oh Francesca , ma chi se ne frega di Maran , tienitelo tutto per te noi ce ne faremo una ragione. Bonaaaa .

  2. Nn ho ancora letto l’intervista, ma secondo me ha ragione. A prescindere

  3. Spero che la Fiorentina non pensi a Maran come prossimo tecnico.

    Non abbiamo bisogno di un altro mediocre…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.