Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: Corvino sfoglia la margherita dei portieri e intanto Dragowski aspetta. Barreca non ora ma…

Tra il centrocampo, dove Diawara e Rog attendono ancora di capire che ne sarà di loro (ma difficilmente si coloreranno di viola) e Viviani continua a sperare di essere scelto dalla Fiorentina, e la porta: il lavoro di Pantaleo Corvino si sta concentrando anche su Bartlomjei Dragowski e su chi eventualmente ne prenderà il posto. Il polacco è stra chiuso da Lafont e a 21 anni ha bisogno di giocare, per questo la speranza è quella di trovargli una sistemazione in prestito, magari non in Polonia dove si era interessato il “suo” Jagiellonia, ma in un campionato di maggior livello. In entra si è parlato di Lucas Perri del San Paolo, che però ha la stessa età, e anche di Bruno del Coritiba, che invece è un classe ’91, e del genoano Marchetti: il dg viola sta sfogliando i petali della margherita, con sorprese naturalmente dietro l’angolo.

Capitolo Barreca: ad oggi è improbabile vederlo alla Fiorentina, perché Biraghi ed Hancko danno garanzie a Pioli da quella parte e il suo sbarco al Monaco risale ad appena sei mesi fa. I francesi lo darebbero anche in prestito, visto il poco spazio trovato, ma anche a Firenze il rischio dell’ex granata è quello di giocare altrettanto poco. Discorso che invece potrebbe cambiare in prospettiva estiva se per Biraghi arrivasse davvero una grande offerta: in tal caso il nome di Barreca potrebbe tornare buono per giocarsi il posto a sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ciao, Lafont ha solo bisogno di un secondo più vecchio che possa farlo crescere ancora di più, Drago in prestito a giocare per poi tornare più forte.

  2. Lasciate in pace Lafont ,importante è davanti!!!

  3. Galli Albertosi e Toldo ne parlano bene di Lafont….

  4. Ma sei serio ? Tralasciando tutte le grandi patate che ha fatto lafont nelle ultime partite , hai visto tutte le papere di Marchetti? Se si è fatto prendere il posto da Radu al Genoa un motivo c’è .

  5. Per me bisogna prendere assolutamente Marchetti per fargli fare il titolare.Lafont non ne e’ all’altezza,ma non lo si puo’ bruciare definitivamente prendendo un altro giovane.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.