Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Il giornalista del Corriere dello Sport-Stadio, Alberto Polverosi, sul quotidiano sportivo ha scritto un commento su Fiorentina-Sassuolo, tirando fuori alcuni spunti emersi dalla serata di ieri. 

Stesso finale dello scorso anno

“Non sarà affascinante (né remunerativa...) come la corsa alla Champions, non sarà prestigiosa come quella per l’Europa League, ma anche per la Conference, che significa pur sempre una coppa, ci sarà un finale elettrizzante - scrive Polverosi - anche il campionato può riservare un destino piacevole per Italiano. Che in attesa di svelare il suo futuro di color granata sta aiutando la Fiorentina a vivere quasi lo stesso finale dell’anno scorso”.

La linea argentina

E poi sui marcatori viola “Un tempo al Franchi c’era un argentino che segnava sempre, lo chiamavano per questo Batigol. Ora tutte quelle reti firmate da Gabriel Batistuta (diciamo una parte di quelle reti) se le dividono tre suoi connazionali, Gonzalez (11), Beltran (9) e Martinez Quarta (8), i primi tre cannonieri viola. Per i fiorentini non è brutta l’idea di tifare per una squadra molto argentina”.

Italiano: "Tra legni e rigori, ci sono stagioni che nascono storte. Speravo che Belotti segnasse, da martedì riavremo anche Nzola"
Il commento da parte del tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano in sala stampa: "La soddisfazione più grande ...

 


💬 Commenti (19)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo