Bonaventura applaude. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Bonaventura applaude. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Enzo Raiola, procuratore del centrocampista della Fiorentina Giacomo Bonaventura, nel corso della sua intervista rilasciata a Tuttosport ha parlato anche di mercato, tornando al corteggiamento per il suo giocatore da parte della Juventus, su input di Allegri, nel mese di gennaio.

‘Parleremo del suo futuro dopo la finale di Conference League’

"C'era la possibilità - ha confermato Raiola - poi abbiamo stretto un patto con la Fiorentina per rimanere almeno sino a fine stagione. Ci rivedremo dopo la finale di Conference League e decideremo tranquillamente il futuro. Gli auguro di conquistare un meritato trionfo europeo". 

‘Jack sarebbe stato titolare anche alla Juventus. Teneva molto a Barone’

"Negli ultimi mesi è mancato Joe Barone, un avvenimento che ha scosso tutti. Quando Jack era stato in nazionale negli Usa, era rimasto qualche giorno in più lì per commemorare una persona alla quale teneva molto. Sa, era stato lui a volerlo fortemente a Firenze. Il non passaggio alla Juventus dovuto anche alla voglia di giocare con continuità? No, sarebbe stato titolare anche alla Juve, non ho dubbi su questo".

Proc. Bonaventura: "Jack era esterrefatto per l'esclusione di Spalletti, gli è stato tolto un sogno. Decisione non tutta frutto del ct"
Non l'ha presa bene l'esclusione del suo Jack Bonaventura dai pre convocati del ct Spalletti, l'agente Enzo Raiola che s...

💬 Commenti (5)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo