Mister Serse Cosmi è intervenuto a Radio Serie A parlando degli impegni delle squadre italiane in Europa in programma oggi e facendo il punto anche sulla sfida tra Maccabi Haifa e Fiorentina, di scena stasera a Budapest.

‘Alla Fiorentina non basterà una buona prestazione per fare risultato’

“Il Maccabi Haifa è un avversario rognoso, non è assolutamente una squadra semplice. La Juventus due anni fa ha perso con gli israeliani, ma al di là di questo sarebbe un errore enorme per la Fiorentina considerare il Maccabi una squadra scadente e di basso livello. Si gioca in campo neutro e non deve sembrare un grandissimo vantaggio perchè gli israeliani sono abituati a giocarci. La Fiorentina oggi per fare risultato, ed ha la possibilità di farlo deve fare una grande prestazione, non basterà una buona prestazione”.

‘Convinto che Nzola possa dare qualcosa nel finale di stagione’

“Possibilità per Nzola? Non conosco il suo extra campo, ma le cose si complicano se un giocatore vive la propria professione non con gioia e serenità, con passione perchè ci sono altri motivi che ti impediscono di farlo…perchè quando  si va in campo è un gioco, fuori è un mestiere, quando ti arriva il bonifico. Se però non ci sono i presupposti, in generale, i calciatori che hanno delle difficoltà momentanee, in campo non sono al 100% e in alcuni casi sembrano l’ombra di ciò che sono stati o potrebbero essere. In virtù del fatto che l’allenatore lo conosceva benissimo e l’ha voluto, sono ancora convinto che Nzola possa dare qualcosa in questo finale di stagione alla Fiorentina”.


💬 Commenti