Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Direttamente dalla festa per i 70 anni di Giancarlo Antognoni e Moreno Roggi, organizzata dall'associazione Storia Viola, l'ex calciatore della Fiorentina Claudio Desolati è intervenuto per parlare del percorso della squadra in Conference League: “Sarà molto difficile, l'Olympiakos ha giocato bene in semifinale. Ma ci sono tutte le possibilità di vincere questo torneo, se lo meriterebbe. Difficoltà per l'ambiente? Normale che senti l'atmosfera, però conta fino a un certo punto. Siamo più forti e questo deve prevalere per vincere”.

“Nzola troppo discontinuo, stimo Belotti”

Su Italiano: “La Fiorentina ha un allenatore intelligente, capace di capire cosa ci stiamo giocando. Metterà i giocatori nella condizione migliore e si spera che, stavolta, al secondo anno, la squadra vinca. Nzola in finale? Non so, sono estimatore di Belotti in quanto è particolarmente intelligente e collaborativo per la squadra. Ha dimostrato di essere valido, ma in finale tutti gli attaccanti possono esserlo. Nzola va detto che non è continuo, a volte si incaponisce nel tentare il dribbling e calcia poco in porta”.

“Si può fare risultato anche in campionato”

Sul campionato: “Bisogna sempre concentrarsi, in ogni partita, ma per chi gioca è piuttosto difficile. Sono ancora convinto delle qualità dei giocatori e dell'allenatore, si può fare risultato anche in queste ultime partite”.

Malesani: "Terza finale in due anni, Italiano avrà qualche merito o no? Il fatto che la difesa si prenda rischi è un pregio. Un consiglio per Atene..."
L'ex allenatore, tra le altre, della Fiorentina Alberto Malesani ha parlato del tecnico viola Vincenzo Italiano in un'in...

💬 Commenti (1)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo