Solo un tiro potente, clamoroso, preciso e affilato come quello di Rolando Mandragora è riuscito a superare le mani di Carnesecchi, che nell'andata delle semifinali di Coppa Italia si è comportato da vero super-man. Una conclusione, da quasi trenta metri, che ha pure baciato il palo prima di spegnersi dall'altra parte del sacco. Un gol che è arrivato grazie al passaggio vincente di Nico Gonzalez, tornato ad essere decisivo dopo tanto tempo.

Nico scherza sul gol di Mandragora

E proprio il numero 10 argentino ha ironizzato sotto al post della Fiorentina, che ripropone la “botta” di Mandragora, scrivendo che - secondo lui - il merito della rete sarebbe da attribuire all'assist dell'arbitro. Il giudice di gara Mariani, infatti, si è spostato giusto in tempo, togliendosi dalla linea del pallone che è finito poi sul sinistro rovente del numero 38. A seguire vi proponiamo la battuta di Nico per il suo compagno di squadra:

“Secondo me è stato l'arbitro”


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo