L'espulsione rimediata contro il Monza ha macchiato il suo buon momento, ma resta il fatto che Luka Jovic con il Milan stia rendendo molto più di quanto non abbia fatto con la Fiorentina. Il serbo si è ben cucito addosso il ruolo di vice-Giroud, risultando spesso decisivo quando è entrato in campo dalla panchina.

E ora il Milan vuole tenerlo

Al punto che, adesso, il Milan non vuole rinunciare a lui. L'operazione che lo ha portato a San Siro prevedeva un anno di contratto, più un accordo per altre tre stagioni ma a cifre decisamente più alte. D'altronde lo stipendio del serbo non è mai sceso sotto i 5 milioni, ma finora era il Real Madrid a pagarne la metà. Il Milan sta dunque cercando di convincere Jovic ad abbassare il proprio ingaggio, verosimilmente rinunciando alla parte pagata dal Real e guadagnando quindi “solo” 2,5 milioni all'anno. 

 


💬 Commenti (2)