Il commento del tecnico della Juventus, Max Allegri a Dazn dopo la vittoria sulla Fiorentina:

"Noi lavoriamo tutti i giorni per migliorare, poi ci sono i momenti, a livello psicologico era tanto che non vincevamo e giocare contro la Fiorentina non era facile. Ci è andata bene nel secondo tempo in alcune situazioni ma nel primo ci è andata male in altre. Ci è stato annullato un gol per un centimetro di fuorigioco, è vero che abbiamo rischiato il pareggio ma su alcune ripartenze si poteva fare meglio. 

Poca gestione del pallone? Nel calcio scendono in campo due squadre, con due maglie diverse, anche noi vorremmo tenere la palla 90 minuti e tirare 30 volte. Sarebbe molto bello ma anche fantasioso, noi abbiamo grande rispetto dell’avversario, sappiamo quali sono i nostri limiti. L’obiettivo principale è il risultato, durare 90 minuti senza che la Fiorentina tirasse in porta era dura. Era una partita da chiudere 2-0 nel primo tempo, poi era normale che loro sarebbero venuti fuori".


💬 Commenti (2)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo