Sentite Bernardeschi: "Alla Juventus sono diventato uomo e giocatore di livello, per loro ci sarò sempre. L'ultima stagione in Canada è stata piena di difficoltà"

Scritto da Redazione  | 

In un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, l'ex attaccante della Fiorentina Federico Bernardeschi ha parlato anche di un suo possibile ritorno alla Juventus. Queste le sue parole: “Alla Juve sono diventato un uomo e un calciatore di livello. Un pezzo del mio cuore è rimasto lì. Per la Juve io ci sarò sempre. E poi ho casa a Torino...”

E sull'ultima stagione a Toronto: “Non è andata come ci aspettavamo tutti, a partire dalla società. Abbiamo avuto tante difficoltà, ci sono stati cambi di allenatore, probabilmente era un progetto sbagliato. Dal punto di vista personale ho fatto un discreto campionato, è stata una bella esperienza in un calcio totalmente differente, dove i viaggi sono molto più lunghi e logisticamente non è semplice. Ci vuole un periodo di adattamento”

Pioli ha definitivamente scelto sul suo tanto chiacchierato baby attaccante, che la Fiorentina... Conosce già bene!
Prima no, poi sì, poi no, poi sì. L'infortunio di Leao, la squalifica di Giroud, l'infortunio di Okafor… Insomma i p...

💬 Commenti (18)