Mina e la sua esultanza dopo il rigore segnato al Bologna. Foto: Fiorentinanews.com
Mina e la sua esultanza dopo il rigore segnato al Bologna. Foto: Fiorentinanews.com

Alla Fiorentina Yerry Mina ha fatto la comparsa, fuori dagli schemi di Italiano, che gli ha concesso appena quattro spezzoni in campionato. Ranieri invece lo ha battezzato come imprescindibile, mandandolo in campo sempre dall'inizio. 

Mina, fra presente e futuro

 Mina adesso si concentra sulla Copa America: Paraguay, Costa Rica e Brasile gli avversari del girone. Il futuro è un'ipotesi, tra il desiderio di rilanciarsi con ambizioni più alte e il legame creato con Cagliari e l'ambiente, riporta L'Unione Sarda.

Dove giocherà il prossimo anno?

 E anche il club rossoblù riflette, visti i tanti acciacchi che ne condizionano il rendimento e un ingaggio che sta sopra la media della società sarda. A favore, l'opzione per il rinnovo del contratto, ma l'ultima parola l'avrà il nuovo padrone della panchina rossoblù, che potrebbe chiederne la conferma o decidere di terminare questo rapporto che si è concluso con la salvezza del Cagliari.

Mandragora: "L'errore di Praga è il rimpianto più grande della mia carriera. Ad Atene la decide Nico, il 'muro' viola sarà bellissimo"
L'incubo dell'errore in finale con il West Ham non ha ancora lasciato la mente di Rolando Mandragora che ha parlato in v...

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo