Espulsione, rigore contro e una sconfitta nel big match che pesa sul morale: Così il Ferencvaros si presenta al cospetto della Fiorentina

Claudio Tirinnanzi  | 

La Fiorentina esce con 1-1 dalla sfida in trasferta all'Olimpico contro la Roma. Ben altro lo spirito che regna in casa Ferencvaros, prossimo avversario dei viola in Conference League.

Big match perso

La domenica calcistica ha sancito la sconfitta della squadra allenata da Dejan Stankovic per 3-2 nel big match giocato sul campo della capolista del campionato ungherese, Paksi Sportegyesület

Le reti e gli episodi salienti

I biancoverdi sono stati sempre dietro nel punteggio. Per dirla tutta, dopo 15 minuti erano già sotto per 2-0 viste le reti di Papp e Könyves. Al 69' distanze accorciate da Marquinhos, ma al 77' è arrivata l'espulsione di Makreckis che ha indirizzato la gara in maniera definitiva. Szabó all'85' ha trasformato un calcio di rigore per il Paksi, ma due minuti dopo Lisztes ha reso meno amaro questo KO.

Morale non dei migliori in vista di giovedì

Adesso in classifica il Ferencvaros è ancora secondo ma a quattro punti di distanza dal Paksi dopo 16 giornate di campionato. E sicuramente il morale della formazione che affronterà i viola giovedì prossimo non sarà dei migliori.


💬 Commenti