Foto: MS/Fiorentinanews.com
Foto: MS/Fiorentinanews.com

Questo pomeriggio Paolo Bambagioni, candidato della Lista civica in appoggio ad Eike Schmidt, ha avuto modo di affrontare anche il tema relativo al restyling dello Stadio Franchi. Questo un estratto delle sue parole riportate da Italpress:

“Un tempo una giunta cosiddetta di sinistra avrebbe fatto della rigenerazione urbana un fiore all’occhiello della sua azione amministrativa e, invece, quella dello Stadio Franchi è stata una grande occasione persa. È mancata la capacità di fare sistema tra proprietà, che legittimante vuole che gli investimenti rendano, pubblica amministrazione, che dovrebbe saper far sviluppare in modo armonico il tessuto urbano, e cittadini del quartiere, che devono poter vivere serenamente. Proprio questa incapacità si è tradotta in una gestione sempre più difficoltosa e impattante delle singole partite oltreché in incertezze sul futuro della Fiorentina e del Franchi stesso”. 

Ha anche ha giunto: “Sono convinto che Rocco Commisso e la sua visione innovativa di calcio sia una risorsa incredibile per la Fiorentina ma anche per tutta Firenze. Un sindaco-manager come Eike Schmidt può lavorare per recuperare un rapporto con la proprietà che si è comprensibilmente logorato a causa di tutti questi inutili tira e molla, di queste impuntature e di queste opzioni impossibili come Mercafir o Padovani, per non parlare del Pnrr. Insieme, ragionando a uno stesso tavolo e coinvolgendo tutti i sindaci della città metropolitana se occorre oltre ai vari portatori d’interesse, costruiremo l’opzione migliore”. 

Ha poi concluso: “Ci sono stati errori imperdonabili da parte del sindaco Nardella: la gestione di questo tema è lo specchio di una incapacità di governo che, da oltre 20 anni, produce scelte sbagliate od occasioni perse: la città non può più permetterselo. Cinque anni in panchina faranno bene all’attuale amministrazione che potrà riordinare le idee e capire gli errori”.

Niente Copa America per Beltran? L’attaccante viola sarà di scena alle Olimpiadi
Questo pomeriggio il ct dell’Argentina Scaloni ha reso nota la lista dei convocati per le due amichevoli di giugno con...

💬 Commenti (29)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo