Nzola a terra dopo lo scontro con Sommer in Fiorentina-Inter. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com
Nzola a terra dopo lo scontro con Sommer in Fiorentina-Inter. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Incredibile ma vero, a un mese esatto di distanza da Fiorentina-Inter 0-1 si riaprono le polemiche per un episodio della gara, il rigore sul contatto Nzola-Sommer poi sbagliato da Gonzalez. A parlarne è il giornalista Giovanni Capuano, che analizza l'episodio a Telelombardia: “Non giriamoci intorno, viene deciso di dare quel rigore contro Sommer. Mentre dieci giorni dopo c’è un caso identico in Juventus-Udinese e non succede niente”.

“Scommettiamo che non succederà più?”

E aggiunge: “Per arrivare al rigore della Fiorentina contro Sommer, fanno vedere al povero Aureliano l’unica immagine dubbia. Mentre il direttore di gara chiedeva semplicemente chi fosse arrivato prima sul pallone, perché se un portiere arriva prima poi può fare qualunque cosa. E arriva prima. Scommettiamo che non vedremo mai più un rigore chiamato dal VAR in queste modalità?”.


💬 Commenti (5)