Serena: "Situazione triste alla Fiorentina, non ci fosse stato Gonzalez sarebbe stata dura per i viola. Tenere tanto la palla fa perdere tempi di gioco agli attaccanti"

Scritto da Redazione  | 
L'attaccante angolano M'Bala Nzola. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

L'ex attaccante, Aldo Serena, dall'alto della sua esperienza, in un'intervista rilasciata a La Nazione, prova ad analizzare la situazione che si è venuta a creare alla Fiorentina. La squadra viola continua a non avere apporto realizzativo da quelli che dovrebbero essere i suoi finalizzatori principali: Lucas Beltran e M'Bala Nzola.

“Una situazione triste”

“Se non ci fosse stato Nico Gonzalez sarebbe stata dura per la Fiorentina - ha detto Serena - è una situazione triste per certi versi. Nzola la scorsa stagione è arrivato in doppia cifra ma con una squadra che non spingeva molto. Beltran invece mi sembra un attaccante completo”.

“Tenere la palla fa perdere tempi di gioco”

Poi ha aggiunto: “Mi sorprende di più il fatto che Nzola finora non sia riuscito ad esprimere ciò che ha fatto vedere l'anno scorso. Tenere tanto la palla fa perdere i tempi di gioco agli attaccanti”. 

"Beltran e Nzola stanno facendo peggio di Cabral e Jovic. Kouame non è la soluzione"
Questo pomeriggio il giornalista Stefano Agresti, penna de La Gazzetta dello Sport, ha commentato la vittoria di misura ...

💬 Commenti (9)