UFFICIALE: L'ultimo arrivo viola dopo Faraoni è un terzino agli ordini di Galloppa. Ecco Luis Balbo

Filippo Razzolini  | 
Balbo in azione col Venezuela- credits: Profilo Instagram di Luis Balbo

Dopo Marco Davide Faraoni arrivato dall’Hellas Verona, a Firenze è sbarcato un altro terzino, questa volta di piede sinistro. Si tratta del classe 2006 venezuelano Luis Balbo, cresciuto nel Loyola Guayana prima di passare al Venalum. Entrato nel settore giovanile del Porto a 12 anni dopo il trasferimento della famiglia in terra lusitana, si è poi spostato al Famalicao nel 2021 ed ha firmato un contratto fino al 2025.

Balbo con la maglia del Famalicao

Nazionale del Venezuela ma di passaporto anche portoghese

Il giovane difensore gioca stabilmente nelle giovanili venezuelano, dopo aver ricevuto anche la chiamata del Portogallo, essendo in possesso infatti anche del passaporto portoghese, ed aver debuttato in maglia lusitana. Alto 177 cm, è stata la vetrina del Torneo di Tolone che ha richiamato l’attenzione anche degli osservatori della Fiorentina. Lo scorso novembre Balbo in Indonesia ha partecipato al Mondiale U17, dopo aver vinto il campionato col Famalicao e fatto il proprio esordio in Youth League.

Il terzino non starà tra i ‘grandi’

Balbo si aggregherà alla Primavera di Galloppa e potrà agire sia come terzino sinistro in una difesa a quattro che come quarto nel 3-4-2-1/3-4-1-2 spesso proposto dal tecnico romano. Dopo l’infortunio di un mancino come Elia il reparto arretrato potrà così contare su un altro tassello di piede sinistro, oltre al centrale Romani e all’esterno Scuderi.

Sottil ai box, pronti nuovi esami. Italiano deve fare a meno di Ikone, Kouame ancora in patria. È di nuovo emergenza
Riccardo Sottil, dopo un inizio di stagione complicato, ha accusato un problema al flessore sinistro nel pre-gara di Fio...

💬 Commenti (3)