In diretta da Radio Bruno Toscana, il giornalista Angelo Giorgetti ha commentato i temi caldi in casa Fiorentina, non potendo che partire ovviamente dalla finalissima di Atene: “La finale può lasciare il marchio sul triennio di Italiano: la maggior parte delle energie della squadra sarà rivolta verso Atene". 

Sull'impegno di domani in campionato

"L'ottavo posto in Serie A non sarebbe un traguardo eccezionale, anche se non è ancora finita per il settimo posto. Ad ogni modo, Italiano è un grande professionista, dunque sono sicuro che non mancherà l'atteggiamento giusto contro il Napoli”.

Infine, un parere sull'allenatore del prossimo anno

"A me piacciono i giovani che hanno la possibilità di crescere qui a Firenze, grazie al sostengo del club. Un nome che mi intriga è quello di Fabio Pecchia del Parma, che ci stava anche per eliminare dalla Coppa Italia".

Che Commisso ci stupisca e faccia arrivare un allenatore forte, soltanto così potrebbero volar via i rimpianti per aver salutato Italiano
Nessuno potrà fare meglio di Italiano, con una squadra di questo livello, con questi mercati, con questi chiari di luna...

💬 Commenti (4)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo