L'esultanza di Caprini dopo il gol segnato alla Slovacchia- Credits: profilo Instagram di Maat Caprini
L'esultanza di Caprini dopo il gol segnato alla Slovacchia- Credits: profilo Instagram di Maat Caprini

L’attaccante classe 2006 della Fiorentina Primavera Maat Daniel Caprini ha parlato a IlSognoNelCuore.Com  spaziando dalla sua carriera alla sua esperienza a Firenze fino alle prospettive e agli obiettivi futuri.

‘Da Aquilani a Galloppa, ecco il mio percorso in Primavera’

‘La mia passione per il calcio è nata nel giardino di casa con mio padre e mio fratello maggiore. Ho iniziato a vivere attaccato al pallone ancora prima di camminare, addirittura ci dormivo…Ho iniziato nei pulcini della squadra del paese e poi da lì, partendo dal Milan tutte le altre squadre: Novara, Entella e Fiorentina. La mia esperienza con la Fiorentina Primavera è iniziata a metà della stagione 2022-2023, quando mister Aquilani mi ha aggregato al gruppo Primavera per finire il campionato e fare le fasi finali con loro. Quest’anno con mister Galloppa ho iniziato direttamente in Primavera e la prima parte del campionato è stata dura ma siamo stati molto bravi a riprenderci e a vincere la Coppa Italia nel finale. È stato bellissimo vincere la Coppa perchè abbiamo dimostrato il grande valore della squadra dopo le difficoltà iniziali vissute’.

Maat Caprini col compagno di reparto in Primavera, Fallou Sene

‘Mi trovo molto bene a Firenze e voglio giocare in Serie A’

‘Io voglio vincere in ogni competizione e giocare in Serie A. Spero di rimanere a Firenze perchè mi trovo molto bene. Il Viola Park è sicuramente una delle migliori strutture sportive in Europa. Il Presidente ci ha messo a disposizione tutto il necessario dallo staff ai campi e alle attrezzature per crescere al meglio. La maglia dell’Italia? Per me è sempre stato un sogno rappresentare la nazionale del mio paese e un piacere indossare questi colori. Io sono italo-francese-guineano, ovviamente giocando in Italia la prima nazionale a chiamarmi è stata l’Italia’.

L'Italia Under 21 di Nunziata batte il Giappone nell'esordio a Tolone: due calciatori della Fiorentina protagonisti in campo
Nunziata sceglie Dalle Mura e BiancoDopo ben 13 anni, l’Italia Under 21 è tornata a prendere parte al Torne...

 

 

 

 

 


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo