Sentite Fabiani: "La Fiorentina aveva giocato otto giorni prima, noi quattro col Torino. Siamo arrivati al Franchi a pezzi"

Scritto da Redazione  | 

Non solo Sarri. Il tema dei troppi impegni ravvicinati, più volte trattato e criticato dal tecnico della Lazio, è stato preso in esame anche dal direttore sportivo biancoceleste Angelo Mariano Fabiani. Queste le sue parole al Messaggero dopo a due giorni dalla sconfitta con la Fiorentina: “Da Riad in poi gli impegni ogni tre giorni sono stati un massacro, e siamo arrivati al Franchi a pezzi".

“La Fiorentina ha avuto più giorni di riposo”

Fabiani ha fatto poi l'elenco delle defezioni: "Provedel non stava in piedi, Marusic non doveva giocare, Vecino e Zaccagni sono stati forzati per non parlare degli indisponibili tra squalifiche e infortuni. La Fiorentina aveva giocato otto giorni prima, noi quattro col Torino”. 

Lotito tuona contro Sarri: "Si assuma le sue responsabilità, il mercato non c'entra nulla con la sconfitta contro la Fiorentina"
Acque agitate in casa Lazio dopo la sconfitta subita contro la Fiorentina. L'accusa di SarriIl tecnico biancocelest...

 


💬 Commenti (8)