Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Dopo Dani Alves, un altro calciatore brasiliano è rimasto coinvolto in un caso di violenza sessuale. Si tratta di Robinho, che in Italia ricordiamo per aver giocato nel Milan con cui ha vinto uno Scudetto. L'ex attaccante è stato condannato in Italia per stupro di gruppo, e ora la pena è stata confermata anche in Brasile. I fatti risalgono al 2013, proprio quando Robinho vestiva la maglia rossonera.

Pena immediata: Robinho dietro le sbarre

Dopo la conferma della condanna anche in Brasile, i legali dell'ex giocatore avevano richiesto la sospensione della pena alla Corte Suprema, senza però riuscire ad ottenerla. Robinho dovrà quindi scontare immediatamente la pena di 9 anni di carcere per stupro. 

Violenza sessuale, polemiche su Dani Alves: l'ex Juventus verrà scarcerato... con l'aiuto di Neymar
Continua a far discutere la vicenda giudiziaria legata a Dani Alves, ex calciatore di Barcellona e Juventus che dal 20 g...

 


💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo