Il PD risponde alle critiche: "Vicenda stadio strumentalizzata per interessi partitici, ma noi continuiamo a lavorare con coerenza nell'interesse di società, tifosi e città"

Scritto da Redazione  | 

Il capogruppo del PD fiorentino Nicola Armentano ha espresso la propria posizione in merito al restyling del Franchi, vicenda molto dibattuta in queste ore:

La nota del PD

Dispiace che la vicenda dello stadio di Firenze venga strumentalizzata per interessi di alcuni partiti. Peraltro, pochi giorni fa lo stesso patron della Fiorentina Rocco Commisso aveva messo tutti in guardia sul “non usare il Franchi come trofeo da esporre, in maniera positiva o negativa”. E invece in tanti oggi si mettono a strumentalizzare la passione per la squadra della città”.

E ancora: “Questa amministrazione, dopo numerosi tentativi vani precedenti, ha trovato la strada e le risorse per rendere il Franchi al passo con i tempi . E ancora una volta chi ha sostenuto insieme al PD questo percorso, oggi lo dimentica. Quel percorso va avanti perché non ha senso buttare via le risorse economiche ottenute per il restyling dello stadio”.

E infine…

Infine: "Ed è inevitabile che sia necessario trovare soluzioni alternative se si vuole riqualificare e rendere il Franchi uno stadio più funzionale e moderno. Dispiace anche che alcune forze politiche non si uniscano in difesa delle istituzioni e non chiedano di tenere fuori il calcio dalla campagna elettorale, preferendo invece cavalcare la polemica per biechi interessi di parte".

Fratelli d'Italia: "Stadio Franchi? Nardella non deve rispondere alla Fiorentina ma alla città e ai tifosi viola"
I consiglieri di Fratelli d'Italia Jacopo Cellai e Alessandro Draghi hanno espresso la posizione della sezione fiorentin...

💬 Commenti (23)