Jacopo Vicini
Jacopo Vicini
Lazio-Fiorentina gara infrasettimanale della decima giornata di Serie A è stata diretta da Giovanni Ayroldi. pugliese. della sezione di Molfetta, assistenti Longo e Lombardi, l'internazionale Guida in sala VAR.

Prima parte del match con le squadre in fase di studio. Al 22' manca un netto cartellino giallo a Milinkovic-Savic che entra duro su Sottil. Al 24' invece Ayroldi estrae dal cilindro un'ammonizione per Castrovilli, a suo parere reo di aver colpito la palla con il braccio in area biancoceleste. Il numero dieci viola ha il braccio completamente attaccato al corpo, svista notevole per il direttore di gara. Prima del riposo pasticcio di Ayroldi con la complicità dell'assistente Lombardi: entrambi non si accorgono che palla esce lateralmente e fischiano una punizione contro la Fiorentina, in quanto Castrovilli la con le mani per battere la rimessa. Troppo evidente l'errore, di sicuro il VAR, nonostante i protocolli, corregge la decisione.

Si passa alla ripresa, al 47' giusta l'ammonizione a Biraghi che abbatte Felipe Anderson cosi come quella a Cataldi falloso su Duncan. Il ghanese a sua volta al minuto 68 viene ammonito per aver impedito un'azione d'attacco a Pedro. Gara bloccata sul risultato di misura a favore della Lazio fino alla conclusione, nel finale da segnalare solo l'ultima ammonizione ad Immobile che colpisce Milenkovic in gioco pericoloso.

Non positiva la prestazione di Ayroldi, deludente sotto l'aspetto atletico, spesso lontano dall'azione dimostra insicurezza nel fischiare o lo fa in ritardo da matita blu l'ammonizione mostrata a Castrovilli nel primo tempo.

💬 Commenti

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo