Jacopo Vicini
Jacopo Vicini

Questo giornalista il giornalista Nicolo Caruso, che segue da vicino le vicende del Sassuolo, è intervenuto a Radio Bruno per fare il punto in casa neroverde a poco più di 24 ore dalla sfida contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Questo un estratto della sua analisi:

“La sconfitta con il Lecce ha ammazzato la squadra, ma ora serve l'orgoglio”

“L'ultima sconfitta contro il Lecce è stata una mazzata per tutti, soprattutto dal punto di vista psicologico. Per questo le condizioni in cui il Sassuolo arriva a Firenze sono critiche: il morale è basso, mancano 5 partite e sarà dura. Forse quest'anno sono state sbagliate delle scelte, e parlo ovviamente della dirigenza, e purtroppo sta andando tutto storto. A partire dal brutto infortunio che è capitato a Domenico Berardi, è un anno che sembra destinato a finire in un certo modo. Ci auguriamo che contro la Fiorentina esca fuori l'orgoglio neroverde, come assicurato qualche giorno fa da capitan Ferrari”.

“La società ha le sue colpe ma l'infortunio di Berardi è stata una mazzata”

“Probabilmente sono state fatte delle scelte discutibili, poi ovviamente non essendo all'interno del club non si può andare a giudicare nel particolare ogni decisione. La gestione nn è andata come ci si aspettava, anche se l'infortunio di Berardi ha tolto tantissimo alla squadra: Domenico è un giocatore simbolo, e il suo ko ha tolto certezze in un momento in cui stavano arrivando dopo il cambio in panchina. Quella è stata sicuramente una mazzata”.

“Ecco chi recupera e chi no. Maxime Lopez difficilmente.."

Ha poi concluso facendo il punto sulla sfida di domani: “In vista di domani mancheranno sicuramente Thorstvedt, Lipani e Defrel. Recuperati, invece, Obiang, che partita titolare, insieme a Pedersen e Castillejo. Maxime Lopez? Ovviamente non verrà confermato in Serie B, perché è un giocatore di un'altra categoria. Nel caso ci dovesse essere la retrocessione in cadetteria saranno diversi i giocatori che potrebbe lasciare Reggio Emilia”.

Bucchioni: "Italiano ha fatto crescere la Fiorentina, ma se il ciclo è finito è giusto che vada. Se fossi un altro club..."
Questo pomeriggio il giornalista Enzo Bucchioni, durante un collegamento con Microfono Aperto di Radio Sportiva, ha avut...

💬 Commenti (2)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo