Agostinelli: "Ritengo possa essere l'ultima stagione di Italiano alla Fiorentina, un tecnico solitamente non può dare il massimo anche dopo tre anni. Tatticamente è pronto per una big"

Scritto da Redazione  | 

L'ex centrocampista e attualmente commentatore tecnico Andrea Agostinelli, in una chiacchierata con l'ex portiere della Fiorentina Sebastian Frey ai canali di TVPlay.it, ha espresso il suo parere sul futuro del tecnico viola Vincenzo Italiano: “Se può essere l'ultima stagione di Italiano alla Fiorentina? Secondo me si. A me lui piace tantissimo, e oltretutto la sua carriera dimostra che da Trapani in poi ha fatto sempre delle cose bellissime. Dico questo perché perché inconsciamente un allenatore che dà sempre il cento per cento da tre anni dopo non può fare sempre così. Ci sono poi casi come Gian Piero Gasperini all'Atalanta, ma secondo me anche guardando le statistiche dopo un po' un allenatore deve cambiare”.

E aggiunge: “Italiano pronto per una big? Assolutamente si, almeno se parliamo per la tattica. Discorso diverso se va in una piazza dove gli chiedono per forza la vittoria comunque e sempre è lì la diversità. La mentalità di Italiano è da grande squadra, cioè da avere nelle mani una squadra che vuole vincere sotto il profilo del gioco. Gli allenatori poi si valutano nelle difficoltà. Bisogna vedere alle prime difficoltà come reagisce in una piazza dove gli chiedono di vincere”.

Colantuono: "La Fiorentina si è complicata fortemente la vita, un dispendio di energie non gradite da Italiano. Bonaventura chiave tecnica dei viola, ma dietro..."
L'ex allenatore di molte squadre di Serie A, Stefano Colantuono, è intervenuto su ReteSport per parlare del match di do...

💬 Commenti (16)