Ed ecco il terzo sgradito della gestione Commisso: escluso dal Viola Park anche un membro della "Compagnia dei Babbi Natale"

Scritto da Redazione  | 

Non è bastato il Natale, e in questo caso neanche la Compagnia dei Babbi Natale, ad alleggerire l'intransigenza in zona Via Pian di Ripoli. Come riportato dal Corriere Fiorentino, l'occasione delle cene di fine anno è servita al club di Rocco Commisso per escludere un altro personaggio poco gradito: si tratta di Maurizio Mancianti, membro della suddetta compagnia e presidente del Panathlon.

A quanto pare la colpa di Mancianti consisterebbe nei dubbi avanzati dalla moglie a suo tempo, sulla costruzione del Viola Park: “Era scettica sulla costruzione, ama il verde, ma tutto questo risale a tre a anni mezzo fa, dopo non è successo niente. Non ha mai fatto parte di comitati, o di Italia Nostra e non ha firmato nessun ricorso”.

Dopo i casi Matteini e Mencucci, un'altra esclusione da segnalare.

Ora tocca al mercato: l'occasione storica e due precedenti da scansare in tutti i modi
La storia recente della Fiorentina è fatta anche di discreti rimpianti invernali e aspettative tradite nella finestra d...

 


💬 Commenti (66)