Galbiati: "Demme permetterebbe di pararsi le spalle se Arthur non rimanesse. La Fiorentina aspetta per il rinnovo di Bonaventura, ecco perchè"

Scritto da Redazione  | 

Roberto Galbiati a Lady Radio è tornato sulla sconfitta col Sassuolo per poi spostarsi sui quarti di finale di Coppa Italia col Bologna, di scena stasera all'Artemio Franchi.

“La Fiorentina veniva da tre vittorie 1-0 ed era stata brava, giocando solo un tempo. Un trend del genere però non può continuare, può andar bene qualche volta ma poi…la Fiorentina ha meritato di perdere, le occasioni che ha avuto sono state legate a situazioni, Consigli ha fatto solo una parata su un colpo di testa. Il Sassuolo ha meritato di vincere, non ha rubato niente, anzi, il secondo gol annullato lascia dubbi".

Sfida da 50 e 50 col Bologna

“Oggi sarà difficile, siamo ridotti all’osso nel reparto esterni che sono fondamentali per il gioco di Italiano. Se non hai giocatori però, qualche volta andrebbe cambiato modulo. Credo che già col Sassuolo ci si dovesse pensare, e va fatto stasera. Parisi può giocarci, ma non è il suo, ha bisogno di campo. Ikone non sta neanche facendo male, ma è più utile in fase difensiva, davanti manca davvero tantissimo in fase realizzativa. E’ una sfida da 50 e 50 col Bologna, la Fiorentina dovrà essere compatta e giocare da squadra vera".

‘Rinnovo Bonaventura? La Fiorentina attende che scatti l’opzione'

“Ferguson può diventare un problema con i suoi inserimenti, è un po’ il Bonaventura rossoblù. Sartori ha dimostrato di essere uno dei dirigenti più bravi sul mercato e il lavoro sta iniziando a dare i suoi frutti. Il rinnovo di Jack? La Fiorentina ancora non si sarà fatta sentire in virtù dell'opzione presente nel contratto; prima sceglieranno di aspettare quella e le condizioni stanno per arrivare, poi l'anno prossimo procederanno col rinnovo. La Fiorentina sta facendo tutte le valutazioni del caso: è un ottimo giocatore ma un po' in là con gli anni. Bonaventura è l'allenatore in campo, i rigori possono sbagliarli tutti. Demme in viola? Il tedesco potrebbe interessare alla Fiorentina, non credo che Arthur rimarrà, Lopez è in prestito. Così ci si parerebbero le spalle se il brasiliano non venisse confermato, con un calciatore già pronto".

Proc. Perez: "Il Napoli un'opzione concreta ma per lui c'è anche l'interesse della Fiorentina. L'ultima parola però è dell'Atletico Madrid"
 L’agente di Nehuen Perez, Federico Raspanti, ha parlarto a Radio Crc dell’interesse del Napoli per il giocator...

💬 Commenti (10)