Cinquini: "Il problema della Fiorentina non è economico. Viola Park bellissimo ma non basta, manca la mentalità per competere. Italiano dovrà fare un altro miracolo"

Scritto da Redazione  | 

L'ex dirigente, tra le altre, della Fiorentina Oreste Cinquini è intervenuto sul mercato viola a Radio Bruno Toscana: “Beh sì, ci si aspettava qualcosa di più. La Fiorentina sta certamente facendo un buonissimo campionato, ma per questa grande opportunità di inserirsi in un'Europa superiore manca qualcosa, il colpo forte. Gudmundsson era difficile negli ultimi giorni, a quelle condizioni. Belotti? In un anno e mezzo non ha certo fatto grandissime cose, però può dare qualcosa. Spero questo possa non svalutare gli attaccanti attuali”.

“A Italiano tocca un altro miracolo”

Sulla Champions: “La Fiorentina meriterebbe di andare in una competizione importante, ma Italiano deve fare un altro miracolo con questi giocatori. Abbiamo un allenatore veramente importante, ma attenzione perché potrebbe essere oggetto di desiderio di parecchie squadre”.

“C'è un problema di mentalità”

E aggiunge: “Bellissimo il nuovo impianto sportivo realizzato da Commisso e dalla proprietà viola. Però forse manca ancora la mentalità per arrivare a competere con le big qui in Italia, che già è difficile. Non credo sia un problema economico, la Fiorentina ha ceduto a cifre importanti. Ma sono arrivati investimenti che non hanno ripagato”.

“Niente, a posto così”: nessuno vuole essere Robin
Torniamo per un attimo alla fine di Sassuolo-Fiorentina 1-0 del 6 gennaio, dalle parole del tecnico Vincenzo Italiano: ..

💬 Commenti (5)