Il Sindaco uscente di Firenze Dario Nardella ha parlato a Radio Roma Sound del tema stadi: “E' molto spinoso. In Italia è difficile realizzare impianti nuovi, se fosse così lo avrebbero fatto tutti invece nelle grandi città si parla solo di riqualificare stadi già esistenti, ma siamo indietro. Io a Firenze sono stato molto testardo e tenace, aiutato dalla mia amministrazione e a suo tempo dal governo Draghi che ci ha dato un fondo per il patrimonio culturale. Abbiamo considerato lo stadio Franchi di Nervi un monumento nazionale come previsto dalla legge italiana e quindi abbiamo ottenuto risorse, 150 milioni di euro, non solo per ristrutturarlo ma per renderlo più funzionale”.

“Senza di noi il Franchi avrebbe fatto la fine del Flaminio”

"Se non avessimo fatto questa battaglia - ha aggiunto - il Franchi avrebbe fatto la fine del Flaminio: sarebbe stato abbandonato, avrebbe prodotto degrado e insicurezza in un quartiere importante. Questo è stato il nostro obiettivo nonostante la contrarietà di tanti politici. Essendo uno stadio pubblico la società di calcio non ha voluto investire, quindi non abbiamo avuto altra scelta che metterci noi d’impegno per trovare le risorse. Credo che il sindaco di Roma, che è anche lui una persona tenace, potrà trovare una soluzione di questo tipo perché noi non possiamo lasciare gli stadi abbandonati. O ce li fanno demolire e ricostruire tutti, ma in questo caso parliamo di monumenti nazionali e non si può, oppure dobbiamo trovare mezzi e risorse per riqualificare. Firenze ce l’ha fatta e speriamo possa farcela anche Roma”. (italpress)

Dimatos: "La Fiorentina restituirà molti biglietti alla Uefa. Richiesta enorme da parte dei tifosi dell'Olympiakos"
Il giornalista sportivo e consulente media dell'Uefa, Andreas Dimatos, intervenuto su Kanali Ena 90.4 ha parlato della q...

💬 Commenti (44)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo