Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso in tribuna. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com
Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso in tribuna. Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

Rocco Commisso e le critiche: un incubo senza fine. A quelle si è sempre rivolto, lamentandosi, rivendicando, in questi 5 anni: critiche ingiuste nonostante la Fiorentina lottasse per non retrocedere (nei suoi primi due anni), sbagliasse acquisti a ripetizione o evitasse di rafforzarsi in momenti cruciali. Troppe critiche secondo il presidente, scrive Repubblica, e anche per questa delusione, sommata a delusione (post Atene) Commisso ha preferito la riflessione e il silenzio, prima di ripartire.

Secondo quanto raccolto dal quotidiano però, il patron viola tende a smentire possibili passi indietro o cessioni imminenti: la soddisfazione per il lavoro dei suoi c'è ed è confermata. Il presidente seguirà ora dall'America i prossimi step, avendo in programma di tornare a Firenze ad agosto per l'inizio del campionato, convinto di poter trasformare le critiche in miglioramento.

L'isolamento inatteso del presidente: via da Atene in solitaria e poi via da Firenze in silenzio. Toccherà ai suoi dirigenti smentire le voci di vendita
Un comportamento piuttosto singolare quello di Rocco Commisso dopo la finale persa ad Atene, la terza negli ultimi due a...

💬 Commenti (39)

Edito da A.G.E.T. – Associazione Giovani Editori Toscani
via Masaccio, 161 50132 Firenze
P.Iva, C.F., Iscr. Reg. Imprese di Firenze nr. 06173570489.
Iscrizione ROC n. 21380 AUT. TRIB. di Firenze N. 5209 del 24/10/2002

Powered by Slyvi
Depositphotos logo
Depositphotos logo