Bonaventura osservato speciale a Santo Stefano: vuole tornare titolare contro il Torino. Intanto al Franchi, contro i granata, attesi 30mila tifosi viola

Scritto da Redazione  | 
BONAVENTURA

Saranno 3 giorni di riposo per tutti, come da protocollo per le festività natalizie, poi di nuovo in campo per preparare al meglio l’ultimo match del 2023. Sarà questo il programma in casa Fiorentina per le mini vacanze natalizie, in vista del match contro il Torino in programma venerdì 29 gennaio. 

72 ore di riposo dopo la bella vittoria di Monza, poi a Santo Stefano la testa torna subito alla preparazione sul campo. Osservato speciale sarà Giacomo Bonaventura, oltre a Quarta e Comuzzo, rimasti esclusi dall'ultimo match a causa di infortuni e influenze varie. 

Dopo il problema al tallone l'ex Milan conta di tornare dal primo minuto contro i granata, in un Franchi che promette essere pieno di entusiasmo e tifosi: attesi 30mila spettatori. Lo scrive il Corriere dello Sport-Stadio. 

La dolce metamorfosi di Beltran sblocca uno dei tanti bonus che la Fiorentina deve pagare al River Plate
Se c'è un aggettivo per descrivere Lucas Beltran in queste ultime due apparizioni è sicuramente: decisivo. Due gol con...
 

 


💬 Commenti