Riecco Kouame! Il match-winner della gara d'andata torna proprio contro Gasperini. Nel momento migliore di Sottil, il campione d'Africa può dire la sua anche da 'dodicesimo uomo'

Lorenzo Ciabattini  | 
Christian Kouame. Foto: Fanfani/Fiorentinanews.com

Christian Kouame - finalmente - è tornato a disposizione di Vincenzo Italiano, che lo ha convocato per la trasferta di Bergamo, crocevia importante per la rincorsa europea. L'ivoriano, partito per la Costa d'Avorio alla fine del 2023, tornerà in campo per la Fiorentina solo a metà marzo, dopo uno sfortunatissimo stop dovuto alla malaria.

Kouamé torna nel momento migliore di Sottil

Il vincitore della competizione africana, fuori dunque per due mesi e mezzo, rientra in un momento in cui - a dir la verità - gli esterni della Fiorentina stanno girando, tutto sommato, bene. In particolar modo, Riccardo Sottil, recentemente autore di una prestazione autorevole contro la Roma. Lo stesso - certo - non si può dire per Ikone, sempre discontinuo e altalenante, mentre Nico Gonzalez, nonostante una condizione fisica perennemente precaria, è a tutti gli effetti insostituibile. 

Manca Jack, ma le opzioni in attacco non mancano

Contro l'Atalanta, Italiano non potrà fare affidamento sullo squalificato Bonaventura, mentre tornerà Beltran, per agire alle spalle di Belotti. Difficile, anzi altamente improbabile, vedere già il numero 99 dal primo minuto contro Gasperini, ma un suo impiego a gara in corso non è affatto da escludere. D'altronde Kouamé è anche l'autore del gol che decise l'ultimo scontro fra Fiorentina e Atalanta, tre punti che la Viola dovrebbe ottenere anche al Gewiss Stadium

I convocati della Fiorentina: a Bergamo finalmente torna Kouame! Italiano conta solo due assenze
Pochi minuti fa il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano ha reso nota la lista dei convocati in vista della partita...

💬 Commenti (4)